I produttori di vino al tempo del COVID 19

Le difficili condizioni di lavoro in cui si trovano i produttori vitivinicoli italiani in seguito alle restrizioni per il contenere la pandemia, impongono con urgenza di trovare nuove modalità per raggiungere e dialogare con i consumatori.

CrowdWine è la soluzione innovativa per far fronte a:

CONTRAZIONE DELLE VENDITE a causa della chiusura dei principali canali di distribuzione, hotel, ristoranti ed enoteche, e dell’assenza di visite in cantina. I piccoli e medi produttori, per loro natura, sono poco distribuiti sui canali distributivi che non hanno risentito della crisi attuale, come i Supermercati e l’eCommerce. Hanno anche più difficoltà nel raggiungere i clienti con la loro proposta, poiché offrono prodotti di nicchia e meno conosciuti in Italia e all’estero, prodotti che vengono acquistati tradizionalmente grazie alla selezione e al consiglio di operatori qualificati dell’HoReCa.

CARENZA DI LIQUIDITÀ Conseguente carenza di risorse finanziarie necessarie per far fronte alle esigenze produttive correnti (dipendenti, manutenzione, utenze, controlli qualità).

Come puoi sostenere i produttori?

Quando?

25 Maggio

INIZIO CAMPAGNA

Primi 10 Progetti
Piemonte, Toscana, Veneto, Emilia Romagna, Marche, Molise, Puglia, Sicilia, Trentino, Lombardia
10 Giugno

Seconda Campagna

Valle D'Aosta, Friuli, Liguria, Sardegna, Abruzzo, Umbria, Calabria, Basilicata, Lazio, Campania
05 Luglio

Fine prima tornata

Finanziamento produttori e preparazione merce da spedire
20 Luglio

Fine Seconda tornata

Finanziamento produttori e preparazione merce da spedire
Agosto - Dicembre 2020

Segui il tuo vino

Racconto in diretta delle bottiglie prenotate, segui l'uva dalla vigna a casa tua.
2021

Consegna vini "en primeur"

Sii tra i primi a ricevere e goderti il vino appena uscito dalla cantina.

Resta Aggiornato